2012-01-02 Rimuovere l'Amianto dal tuo tetto conviene grazie al IV Conto Energia!

Sostituisci ora il tuo tetto in Amianto con un impianto fotovoltaico: proteggi la tua salute e godi degli incentivi del IV Conto Energia.

Smaltimento Eternit 2012-01-02 Rimuovere l'Amianto dal tuo tetto conviene grazie al IV Conto Energia!

Cos’è l’Amianto

Il fibrocemento, una volta detto anche cemento-amianto o, dal nome del maggiore produttore, Eternit, è una mistura di cemento e fibre con un'elevata resistenza alla trazione. Si tratta di un materiale molto utilizzato in passato in vari impieghi: ad esempio, l’eternit veniva utilizzato come copertura in edilizia sotto forma di lastre piane o ondulate di cemento-amianto, oppure come coibentazione di tubature. L’amianto è costituito da materiale non friabile che, quando è in buono stato di conservazione, non è di per sé pericoloso. Se, però, lo stesso viene esposto ad agenti atmosferici, subisce un progressivo degrado per azione di piogge, sbalzi termici, vento, e a distanza di anni dall’installazione possono determinarsi rilasci di fibre. Le fibre di amianto, liberate nell’aria possono essere causa di gravi malattie dell’apparato respiratorio come una particolare forma di tumore chiamata mesotelioma.


Divieto d’uso

In Italia dal 1992 vige il divieto d’uso dell’Amianto. 
Il Dlgs. 257/1992 stabilisce obblighi per gli enti pubblici e per i privati circa gli immobili con presenza di materiale contenente amianto. Detti obblighi sono riconfermati dal Dlgs. 257/2006:
• Da parte delle ASL di procedere con il censimento mediante mappatura dei fabbricati con presenza di materiale contenente amianto .
• Da parte dei proprietari degli immobili di  Notificare alle ASL tramite il mod. NA/1 la presenza di amianto in strutture o luoghi.

 

Rimozione amianto e IV Conto Energia

Bonificare le coperture di capannoni oppure i tetti di fabbricati rappresenta un costo difficile da sostenere per numerose aziende e privati. Infatti oltre al costo a mq necessario per  lo smaltimento dell'amianto bisogna aggiungere il ben più oneroso esborso di denaro per la nuova copertura moderna e a norma di legge. Sostituire il proprio tetto con l'installazione di un impianto fotovoltaico rappresenta la giusta soluzione: il IV Conto Energia prevede, infatti, un premio fisso di 0,05 € al kWh di energia prodotta nel caso di impianti fotovoltaici installati in sostituzione di coperture in amianto. In questo modo, grazie agli incentivi forniti mensilmente dal GSE, sarà possibile ripagare nel giro di qualche anno oltre al costo di installazione dell’impianto fotovoltaico anche quelli per lo smaltimento dell’amianto.

 

Per avere maggiori informazioni e conoscere il servizio offerto da Greenville|KW compilare il form apposito